Terremoto a Ischia: vicinanza dalla Caritas Diocesana Veronese

Una scossa tellurica ieri sera ha causato vittime e danni ingenti nell'isola di
Ischia. Caritas Diocesana Veronese si unisce al dolore delle persone colpite. Caritas Italiana  e si è prontamente attivata per le possibili azioni di sostegno.

Nella serata del 21 agosto alle 20,57 una scossa di magnitudo 4.0 ha colpito
l'isola di Ischia, con l'epicentro che è stato registrato in mare a 5 km di profondità tra l'isola e la costa flegrea, una zona caratterizzata storicamente da una forte attività vulcanica e da fenomeni di bradisismo.
Crolli, danni e lesioni a edifici sono segnalati, in particolare, nei comuni di Casamicciola e Lacco Ameno  Rimane critica al momento la situazione dei residenti dell'isola, che hanno avuto le case lesionate dal sisma e sono attualmente sfollati.
Il Segretario della CEI, mons. Nunzio Galantino, ha contattato telefonicamente il Vescovo delle Diocesi di Ischia, S.E. mons. Pietro Lagnese, presente sull'isola nei luoghi dei soccorsi, per assicurare "la solidarietà dei Vescovi italiani e la disponibilità della Conferenza episcopale per venire incontro alle esigenze delle persone che si trovano in una situazione di forte disagio".
Anche il Presidente di Caritas Italiana, S.Em. card. Francesco Montenegro,
Arcivescovo di Agrigento, e don Francesco Soddu, Direttore di Caritas Italiana,
hanno espresso vicinanza a mons. Lagnese, assicurando la preghiera per le vittime e le loro famiglie, e il pronto impegno in favore delle persone colpite.
Caritas Italiana si è subito attivata con i suoi operatori contattando il Direttore
della Caritas diocesana di Ischia, don Gioacchino Castaldi, e il Delegato regionale
delle Caritas diocesane della Campania, Carlo Mele, valutando in questa prima fase le esigenze e i bisogni che potrebbero emergere dalle comunità.
Questo sisma avviene a quasi un anno da quello che ha devastato il centro Italia, al
cui ricordo ci stiamo preparando in vista della ricorrenza del prossimo 24 agosto.

Caritas Diocesana Veronese - L.ge Matteotti, 8 - 37126 - Verona (VR) - Tel. 045 8300677 - Fax. 045 8302787 - email Contatti