Terremoto Centro Italia: un altro Centro di Comunità ad Accumuli

Sabato 13 gennaio alle 15:30 ad Accumoli (RI), con una celebrazione eucaristica presieduta da S.E. mons. Domenico Pompili, Vescovo di Rieti, è stato inaugurato un nuovo Centro di comunità in una delle zone maggiormente colpite dal sisma dell'agosto di due anni fa. Erano presenti anche don Francesco Soddu, Direttore di Caritas Italiana, e don Fabrizio Borrello, Direttore della Caritas diocesana di Rieti. 

Continua in questo modo l'azione di Caritas Italiana a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto del 2016, grazie alla colletta nazionale e a numerosissime altre donazioni che ha permesso di raccogliere oltre 26 milioni di euro, incluso 1 milione messo subito a disposizione dalla CEI.

Come per la struttura di Accumoli, realizzata con il contributo delle Caritas diocesane della Puglia, che hanno assicurato anche una presenza continua di volontari sul posto, Caritas Italiana ha promosso gemellaggi tra località terremotate e delegazioni regionali Caritas. Contemporaneamente, si è attivata nella costruzione di questi Centri di comunità: strutture socio‐pastorali caratterizzate da ampi saloni multifunzionali, inseriti in luoghi centrali, accessibili a tutti, che rappresentano luoghi di unione e promozione delle attività sociali, culturali, pastorali e ricreative pensati per rafforzare il tessuto sociale ispirato a valori di solidarietà, condivisione e partecipazione. 

Caritas Italiana: aggiornamenti Terremoto Centro Italia_dicembre 2017

Centro di Comunità di Accumuli (RI)

Caritas Diocesana Veronese - L.ge Matteotti, 8 - 37126 - Verona (VR) - Tel. 045 8300677 - Fax. 045 8302787 - email Contatti